username:

password:

    Iscriviti


 

INTERVOL AMBULANZE ONLUS

La Protezione Civile Intervol

L'Intervol si affaccia al mondo della protezione civile già dai primi anni di attività con gli interventi durante i terremoti in Friuli e in Irpinia, a cavallo tra la fine degli anni 70 e l'inizio degli anni 80, dove partecipa ai soccorsi mandando mezzi, personale e attrezzature.

 

La fondazione di un settore vero e proprio avviene però solo nel 2007 quando, con base logistica presso la sede di Cesano Boscone, viene costituito il Gruppo di Protezione Civile dell'Intervol.

 

La nascita del Gruppo permette ad Intervol di affacciarsi nel territorio del COM 2 (comuni di Corsico, Cesano Boscone, Trezzano sul Naviglio e Buccinasco) come realtà sanitaria di protezione civile e permette una fattiva collaborazione con il Gruppo Comunale di Protezione Civile del comune di Cesano Boscone in caso di eventi sul territorio comunale.

 

L'attività sia all'interno che all'esterno dei territori comunali avviene sotto il coordinamento del COM2 (Centro Operativo Misto) e in collaborazione con le Pubbliche Assistenze delle zone confinanti.

 

Le attività del gruppo si avvalgono di volontari dell'associazione che, sotto le direttive di un Responsabile, affiancano al loro turno in ambulanza il servizio di protezione civile; come mezzi possiamo contare su un fuoristrada Land Rover Defender 90 4x4 (donatoci da Uniqua Assicurazioni) e da un'ambulanza Fiat Ducato di tipo A1; possiamo poi contare su vario materiale logistico come brandine, tenda, ecc..

 

I volontari che fanno protezione civile si specializzano nell'intervento in caso di calamità naturali o eventi catastrofici quali possono essere alluvioni, terremoti e maxi-emergenze in genere, questo per essere di supporto alle strutture locali e ai cittadini su tutto il territorio nazionale con disponibilità di partenza in caso di chiamata da parte del Dipartimento di Protezione Civile.

 

Partecipiamo a campi di addestramento, esercitazioni e corsi di specializzazione per migliorare tutte le procedure che si dovranno utilizzare in caso di intervento reale e per aumentare l'integrazione con tutte le altre realtà, sanitarie e non, che operano come Protezione Civile, il principale di questi è l'OK-Test.

 

Abbiamo inoltrato domanda di iscrizione al Dipartimento di Protezione Civile.

 

 

Per informazioni protezionecivile@intervol.it